Home » » «Saremo pronti a fornire assistenza»

 

«Saremo pronti a fornire assistenza»

I LAVORI Dal 30 ottobre al 2 novembre interruzione della Fl5 tra Ladispoli e Torre In Pietra. Il delegato Galluso annuncia la presenza di personale qualificato in stazione
 

CERVETERI - Quella dell’interruzione della tratta ferroviaria di fine mese non creererà disagi solo ai pendolari della città balneare di Ladispoli, ma anche a tutti quei pendolari che da Cerveteri e frazioni si dovranno spostare per raggiungere la Capitale per motivi di studio o di lavoro. Se da una parte non è escluso che ci sarà chi deciderà di recarsi direttamente nella vicina città balneare nella speranza di accaparrarsi uno posto su uno degli autobus messi a disposizione da Trenitalia che da lì li porterà direttamente a Maccarese da dove salire sui convogli diretti a Roma, ci sarà anche chi a Marina di Cerveteri avrà bisogno di assistenza per capire come muoversi. «Sebbene Rfi garantirà la mobilità istituendo dei bus sostitutivi - ha infatti detto il delegato ai pendolari Renato Galluso - è indubbio che anche i pendolari della nostra città subiranno comunque dei disagi, anche se le stazioni interessate ricadono nel Comune vicino. Le Stazioni di Ladispoli e Torre in Pietra sono frequentate da un numero altissimo di pendolari della nostra città, in particolar modo di quelli residenti a Valcanneto, Ceri, Borgo San Martino, I Terzi e molti anche di Cerveteri capoluogo. Sentiti i vertici di Trenitalia, come sempre disponibili e pronti a fornire assistenza, personale addetto sarà presente alla Stazione per assistere l'utenza con tutte le informazioni possibili. Anche io, con il mio ruolo di delegato - ha proseguito Galluso - come faccio ogni mattina, sarò presente in stazione per mettere al servizio dei cittadini tutte le mie conoscenze sia come ex dipendente delle Ferrovie, dove vi ho lavorato per una vita intera, sia come esponente dell’Amministrazione comunale di Cerveteri. Cerveteri da sempre è una realtà che si caratterizza per un numero straordinario di pendolari – ha proseguito ancora il delegato Renato Galluso – dopo aver inaugurato la nostra nuova stazione nel luglio scorso, anche nel Comune vicino, Rfi sta procedendo con i lavori. In quei giorni, sicuramente più difficili del normale, anche se due giornate sono festive, cercheremo anche noi da Cerveteri di fornire tutte le indicazioni necessarie affinché per tutti ci siano meno disagi possibili. Con l’occasione ci tengo a ringraziare l’assessora ai Trasporti del comune di Cerveteri Elena Gubetti per la fiducia e per il sostegno che quotidianamente fornisce al mio impegno da Delegato e per il lavoro che sempre svolge». Da capire, ora nei prossimi giorni, quando cioè la programmazione dei treni e degli autobus sarà resa disponibile, dove nella città balneare i mezzi saranno posizionati per dare la possibilità ai pendolari di raggiungerli facilmente. Se gli utenti della cit
tà etrusca e di quella balneare potranno infatti usufruire del trasporto pubblico locale e dei mezzi privati per poter raggiungere gli autobus messi a disposizione, è anche vero che i pendolari provenienti dagli altri comuni del litorale dovranno avere la possibilità di percorrere il tragitto a piedi. E a sollevare dubbi proprio sul posizionamento dei mezzi sostitutivi era stato il consigliere delegato ai rapporti con i pendolari Giovanni Ardita, annunciando l’interruzione della tratta. «Sostituire diversi treni la mattina o il pomeriggio con dei bus sembra un compito veramente arduo. Sicuramente concerteremo con il Sindaco un piano di prevenzione perché non so dove si possano posizionare una quindicina di pullman». 
 

(05 Ott 2019 - Ore 11:09)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy