DOMENICA 25 Febbraio 2018 - Aggiornato alle 23:30

Home » » Finanziamento regionale di 400mila euro per il compostaggio

 

Finanziamento regionale di 400mila euro per il compostaggio

L’assessore Gubetti: «Servirà per acquistare le compostiere di comunità che metteremo a servizio delle frazioni di Ceri e di Valcanneto con l’effetto di ridurre i costi per i cittadini»

CERVETERI - Cerveteri entra nella graduatoria degli interventi ammessi a contributo del bando emesso dalla Regione Lazio  per le ‘‘Misure a favore delle attività di compostaggio e autocompostaggio per la riduzione della frazione organica per i Comuni del Lazio e Roma Capitale’’.  Cerveteri ha presentato un progetto dal costo totale di 507.520 euro e ha richiesto un contributo pari a 400mila euro. 
Il bando regionale ha la finalità di incoraggiare e sostenere interventi volti alla prevenzione della generazione di rifiuti urbani ed alla raccolta differenziata e recupero di quelli prodotti da parte dei Comuni. 
«Il compostaggio domestico – ha spiegato l’assessora all’Ambiente Elena Gubetti – è una pratica davvero molto semplice che ci permette di recuperare le sostanze organiche presenti nei nostri rifiuti e trasformarle in concime organico molto ricco di sostante nutritive per i nostri orti e per i nostri giardini. In più, il compostaggio ci permette di risparmiare grandi quantità di rifiuti che sarebbero altrimenti portati nelle discariche, con tutte le conseguenze sul nostro ambiente. Ma non solo. Il risparmio sarà anche economico, perché avrà un effetto diretto sul costo della TARI: riducendo il volume dei rifiuti portati in discarica, diminuisce anche la tassa pagata dagli utenti». 
«Nel Comune di Cerveteri – prosegue la Gubetti – l’attività di compostaggio è già attiva sin dall’inizio dell’estensione del servizio di raccolta differenziata porta a porta. Nella località di ‘case sparse’ infatti, l’utilizzo della compostiera è fortemente auspicato, mentre per tutte le altre utenze, che abbiano a disposizione un giardino o terrazzo di almeno 20 mq, è possibile richiederla gratuitamente semplicemente compilando e consegnando al Protocollo Generale dell’Ente il modulo scaricabile dal sito internet comunale».
«Il finanziamento ottenuto – spiega l’assessora Gubetti - servirà ad acquistare delle compostiere di comunità, che metteremo a servizio delle Frazioni di Valcanneto e di Ceri in modo da ridurre i quantitativi di organico che i cittadini conferiscono e questo avrà un duplice effetto di riduzione dei costi: oltre alle riduzioni per i singoli utenti che usufruiscono della compostiera, ci sarà un minor conferimento di organico in discarica e dunque con un risparmio notevole che inciderà sul pagamento della TARI. Con la compostiera infatti, aumenteranno dunque le utenze che non necessiteranno di usufruire del ritiro porta a porta e dunque il personale dell’ATI e i mezzi potranno compiere meno ritiri e dunque dedicarsi ad altre attività di igiene e decoro urbano»
«Sono estremamente soddisfatta dell’esito del bando e dell’apprezzamento che la Regione Lazio ha mostrato nei nostri confronti – conclude l’assessora Gubetti – un progetto in cui ho creduto sin dall’inizio. Non è un caso infatti che siamo stati il primo Comune del Lazio a sperimentare all’interno di un plesso scolastico, nel nostro caso all’interno della Scuola Giovanni Cena, il Compostaggio di prossimità».

(10 Feb 2018 - Ore 18:10)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Pentagramma (foto Bruno Pronunzio)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
© Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy