Home » » Atleti tirrenici al Mondiale di Miyazaki

 

Atleti tirrenici al Mondiale di Miyazaki

SURF. Dal 7 al 15 settembre in programma gli “ISA World Surfing Games”. La sabbia di Marina di San Nicola portata in Giappone da Gregori e D’Amico

La sabbia dell’arenile di Marina di San Nicola sta per intraprendere un’avventura a dir poco emozionante se non epocale a tutti gli effetti. 
Una grande avventura che la renderà co-protagonista sul palcoscenico sportivo mondiale. 
Sarà la squadra nazionale italiana di surf, reduce dai recenti campionati europei in Portogallo dove per la prima volta nella storia ha stravinto conquistando tre medaglie d’oro su 4 e il titolo a squadre, a portare fisicamente la sabbia chiusa all’interno di un’ampolla in Giappone, a Miyazaki, dove dal 7 al 15 settembre si svolgeranno gli “ISA World Surfing Games” ovvero i campionati mondiali di surf. 
Sarà un mondiale da record, con la più alta partecipazione di tutti i tempi: 240 atleti provenienti da 55 nazioni perseguiranno per la prima volta la qualificazione olimpica verso Tokio 2020. 
Come consuetudine, durante la cerimonia di apertura dell’evento sportivo le ampolle con le sabbie di tutte le nazioni vengono versate una dopo l’altra all’interno di un grande contenitore e quindi mescolate tra di loro così da rappresentare simbolicamente l’unione, senza differenza alcuna e senza barriere, tra gli Stati partecipanti; l’unione delle varie etnie, dei colori, delle religioni. E a rappresentare l’Italia ci sarà la sabbia proveniente dalla spiaggia di Marina di San Nicola. 
Scelta, questa, dove ha pesato certamente l’indicazione di Marco Gregori, incaricato dal Coni e dalla Federazione surfistica italiana di gestire, in qualità di direttore tecnico-sportivo, il movimento surfistico nazionale, che proprio calpestando quell’arenile e “scivolando” su quel mare ha svolto per lungo tempo e ancora svolge l’attività di istruttore federale di surf e windsurf. 
Alla cerimonia di apertura, trasmessa in diretta streaming (https://isasurf.org/wsg/2019/en/) parteciperanno tutte le nazionali con atleti, dirigenti e accompagnatori. 
La squadra italiana, marcatamente rappresentativa del territorio di Ladispoli e Cerveteri, sarà guidata quindi da Gregori e i due atleti incaricati di portare l’ampolla con il tricolore nel punto del rilascio saranno i campioni plurimedagliati Roberto D’Amico, di Ladispoli, e l’italo-australiana campionessa d’Europa in carica Clare Bevilacqua. 
Purtroppo un altro atleta di livello mondiale, Leonardo Fioravanti, di Cerveteri, non potrà partecipare perché reduce da un intervento alla spalla dopo un infortunio di qualche mese fa durante una gara in Australia.

(04 Set 2019 - Ore 17:38)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy